D.G.Rossetti “Beata Beatrix”
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Oggi, ultimo giorno di scuola….La lectio brevis terminerà alle h 10: i grezzetti sono invitati a festeggiare tra le 9 e le 10…se lo ritengono opportuno……( frase assurda, tipica del nostro DS!)
Rigorosamente proibiti gli alcolici di qualsiasi tipo, dopo che lo scorso anno S. di IV B, preda di qualsiasi tipo di fumo da alcool, mi hanno raccontato che ha lanciato un sedia dalla finestra del secondo piano, mandando poi a puttane la prof di Italiano che tentava di farlo rinsavire…
Sarà comunque una bella lotta, perché faccio fatica a credere che non ci saranno Prosecchi imboscati, vini “neri” di Calabria dello zio, infilati in qualche bottiglia verde di Fanta…..
Per fortuna io ho due ore in terza e questi sono ancora “piccoli” tutto sommato, quanto meno sono minorenni e puoi importi ancora con una certa autorevolezza….Sì, ok, Luca e Andrea hanno 18 anni, per strani percorsi precedenti…ma sono una minoranza.
Comunque, dopo questa festicciola….il DS ha deciso di fare la commemorazione della ragazza assassinata in luglio. Ci sarà una Messa e successivamente le sarà dedicata un’aula del Linguistico.
Poi è prevista una “pizzata” dei prof con Panettone e spumante…..
Ora, non è per dire, ma mi è sembrata una scelta davvero inopportuna…..
Forse era meglio dedicare l’aula a Teresa il giorno prima dei Santi..non so…
Temo che la scelta di oggi, tra gente che urlaccerà ” Meno male che ‘ste palle di Feste stanno arrivando” e chi mimerà di incendiare il registro e i tre pacconi di temi che rigorosamente si porterà a casa come un attachement, e chi avrà già un piede metaforico sulla cuccetta che lo porterà da Milano ai parenti di Messina o di Krotone…non sia sinceramente delle più felici….
Lo spero, perchè Teresa si sarebbe meritata una maggior attenzione.

 

  • Angel of Light by Simeon Solomon
  •  

     

     

     

     

    Annunci