La bufala di Pasqua…
D.G.Rossetti”La Ghirlandata”

Non c’entra col post, ma adoro

i Preraffaelliti !!!!:-)

 

 

 

 

 

 

Allora, eccomi sulla bufala di Pasqua, detta anche “il terrorista_di_buon_cuore_”…non potete non averla ricevuta!!

Il ricco arabo che, per ripagare la hostess di avergli ritrovato i dobloni, le dà la dritta di Pasqua..[ ma come potersene dimenticare,
visto che, ogni tot, si trova qualcuno che te la infila in casella?].
Ok, ma la cito per un altro motivo. Ieri sera, stavo navigando
tranquilla, quando mi arriva una mail “URGENTISSIMO”, da parte di un
grezzetto ( tra l’altro non mio) che si era fatto dare il mio
indirizzo da uno dei miei..
Ora, era la famosa e abusata storia, che lui spediva a una decina
di amici e in più a me, e a un paio di suoi prof ( quello di
Sistemi, che è un tipo divertente e quello di informatica, che è un
tipo “razionale”).
<scusate il disturbo.

<buonasera a tutti.
Scusate il disturbo, inoltro anche a voi questa mail Spero che non causi anche a voi crisi mistico-spirituali come ha fatto a me.
Me l’hanno inviata oggi, nonostante questo non penso che sia un
pesce d’aprile.
Se pensate che io sia pazzo, non posso darvi tutti i torti.Ma sono
davvero spaventato..Scusate di nuovo il disturbo. STE>
L’ho conosciuto solo durante la Gita in Provenza, ma, dato il tono
allarmato e agitato, mi sono sentita in dovere di mandargli due
righe, per “tranquillizzarlo”, raccontandogli che ‘sta cosa è in
giro da anni….e di volta in volta cambiano lo scenario e i
personaggi ( metropolitana di Lione, stazione di Strasburgo ecc ecc)
ma il succo è il medesimo e protagonista è sempre lui, il
terrorista_di_buon_cuore.
A questo punto, dopo mezzo secondo, mi ha risposto ( questo per
dirvi come fosse in fibrillazione, ringraziandomi..
<Grazie x avermi rassicurato…. il fatto è che sono piuttosto suscettibile a queste cose….
Adesso mi rimane il chiodo fisso “Chissà cosa penserà il prof di informatica?”
Mah…. Mi sa che mi faccio troppi problemi
Beh… Grazie ancora e arrivederci
Ste >
Ovviamente mi è toccato riscrivergli, per dirgli che il prof di
Informatica non avrebbe pensato nulla di particolarmente strano,
dato che io stessa, la prima volta che l’avevo letta, d’acchito,
avevo fatto un salto per aria….[ ho omesso di dirgli che la prima
missiva…mi era arrivata dalla prof di Inglese !!!!!!! ah ah ah
ah ].
Poi, fortunatamente sono arrivate altre due mail, una del prof di
Sistemi, che, alleggerendo i toni, spediva un link ad un sito, dove
appunto si smascheravano queste bufale…e spero che
il “problematico Ste abbia finito di farsi una paranoia al secondo e
si sia messo tranquillo!!!
Ora, tutta questa chiacchierata mi ha fatto riflettere su un
discorso estremamente ovvio, ma non per questo meno importante: la
fragilità di questi ragazzi…e la responsabilità nostra, cioè di
coloro che quotidianamente si trovano a interagire con loro per così
tante ore…
Hanno il Chiodo, la pettinatura sfrangiata sugli occhi” alla
costantino”, l’aria spavalda, vivono con frasi da
repertorio…sembrano spaccare il mondo, ma poi scrivono come
scrivevo io sul mio diario di bambina ” Caro diario, alla radio
hanno detto che forse scoppia la terza guerra mondiale.Ho paura e se
è l’ultimo giorno che scrivo ti saluto.” [ Erano i giorni della Baia
dei Porci..]
Unica differenza, non mandavo email alla mia maestra…

🙂

















































Annunci