W. Bouguereau “The Shell” 1871

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Caracola

Me han trahido una caracola.

Dentro le canta

un mar de mapa.

Mi corazòn

se llena de agua

con pececillos

de sombra y plata.

Me han trahìdo una caracola.

Federico Garçia Lorca

Mi hanno portato una conchiglia/ Dentro le canta un mare di mappa./ Il mio cuore si riempie di acqua/ con pesciolini/ di ombra e di argento./ Mi hanno portato una conchiglia.

Non è sicuramente tra quelle che preferisco, di Garçia Lorca……[ diciamo che mi piace proprio poco!!!] ricordo che affollava sempre le Antologie delle Scuole Medie, data la semplicità musicale del linguaggio, estremamente evocativo ; sinceramente, però, l’ho sempre mal sopportata::. ;-))..un po’ come la “gettonatissima” Vocali, di Rimbaud, che imperversa in tutte le letterature, che sarà anche una perla di simbologia, ma che, spesso e volentieri, mi ruba il posto a Ma Bohème” ….E allora io che faccio? In barba alla disposizione del nostro DS ( Dirigente scolastico) di non spendere soldi in fotocopie non necessarie….[ ah ah ah] distribuisco “Ma bohème”…come se fosse un volantino proibito, e bypasso l’odiata e pallosa Vocali! ;-DD

Annunci