Targhe alterne

(se si vuole ascoltare l’ Mp3, cliccare sul player a sx, in alto)

 Inizio a dare i numeri….
Ieri leggo sul quotidiano locale e memorizzo, tutta la tabella di marcia ( anzi di non marcia) delle auto nella nostra Regione per la prossima settimana.

Credo di leggere:

domenica 13 = blocco totale

Dovendo andare a trovare mia madre, in mattinata, avrei circa 500 metri proibiti, per raggiungere la Provinciale ( libera) e fare poi i restanti 8 chilometri assolutamente tranquilla. Sono 500 metri in uscita e 500 in entrata, per tornare a casa….
Non voglio rischiare un multone per quella scemenza, per cui, dopo una rapida controllata agli orari: bus, treno, treno, bus, capisco che ce la posso fare in tranquillità.

Esco alle 9 e le strade sono deserte.
e, certo, c’è il blocco….
Gruppo di ciclisti in tutina……bye bye
Com’ è tutto bucolico col blocco…

Arrivo al paese dove dovrei prendere il treno e mi viene in mente di parassitare mio fratello, che abita lì e potrebbe darmi uno strappo, visto che la domenica viene solitamente anche lui dalla genitrice.

Comincio a vedere in giro un numero preoccupante di macchine. Che diamine, tutti con il permesso??

Ovviamente non c’era il blocco….!
Risparmio i commenti di mio fratello! 😉

Domani ritorno a scuola, dopo  tonsillite+ Carnevale, che insieme hanno fruttato una settimana piena.
Il mio simpatico collega di Sistemi ( o Informatica? mi confondo sempre…) ha provveduto ad informarmi, per mail, che la situazione in questa settimana ha toccato picchi bellici. Eravamo assenti in 4 o 5, mentre i grezzetti erano impavidi e sanissimi sulle barricate. per cui si agitavano tra un’ ora buca  e l’ altra, fendendo le urla del vicepreside , come Pequod nella tempesta.

Dovrò attrezzarmi per il rientro. Anche perchè, al di là dell’ impegno di  rimetterli tutti in riga, e non sarà facile, dovrò accollarmi anche le incursioni per le Gite ( oddio le Gite!!!) e le pressantti richieste per il Cineforum………

" Allora, l’ albergo è in centro? A che ora parte il treno? In Malpensa mica ci ci andremo per i kazzi nostri! Prendiamo un transfert, vero? Il saldo quando lo portiamo? La mia mamma vuole sapere…"

Devo sfoderare un’ aria tranquilla e soprattutto non innervosirmi quando qualche collega mi accoglierà, dicendo
" Te la sei fatta una bella settimana, eh, signòra  Lilas…?" [ Se detto con accento palermitano, viene meglio ed è più realistico… ;-DDDDD]

Ok. Ripassiamo.. La lezione di domani? Macché, quella del Formigoni:

lunedì: libera circolazione ( ok)
Martedì: targhe dispari ( la mia, ok)
mercoledì:targhe pari  ( marito + bus o passaggio colleghi)
giovedì: targhe dispari ( ok, la mia)
venerdì: targhe pari ( mio giorno libero…pant, sono salva!!!)
sabato: libera circolazione ( ok)
domenica: BLOCCO TOTALE

Pretendo un palmare vocale,  che mi ricordi le scadenze,  con la voce di De Niro in "C’ era una volta in America"..

Musica: C’era una volta in America ( tema di Deborah ) [essendo un Mp3, non parte in automatico e per ascoltarlo occorre cliccare sul bannerino del player, in alto a sx)

Annunci