Tag

,

Esame di Stato? Chi era costui….?

E’ passato, è finito, non ha aggiunto un "ette" a quanto già sapevamo sui ragazzi.

Avremmo potuto attribuire loro  il voto, esattamente il giorno prima dell’ inizio e non ci saremmo discostati di molto.

Ma si è portato con sé la solita strizza-dimmerda per i grezzetti, che, per la prima volta, da anni, si sono trovati a dover affrontare una situazione abbastanza difficoltosa, con un programma affatto leggero da dover memorizzare e persone del tutto estranee con le quali doversi relazionare.

E questo, probabilmente, è stato l’ aspetto più interessante ed educativo.

In tutti i sensi.

E’ passato, è finito, ha avuto una ridicola coda, dato che, per errore, dopo aver verificato mille e una volta che su tutti i fogli, i compiti, i verbali ci fossero sempre e comunque le nostre sette firme, alla fine, come da solita Legge di Murphy, ci siamo dimenticati di controllare l’ ultimo verbale, quello del tabellone dei voti, che poi viene appeso ai vetri dell’ ingresso.

A dire il vero era compito della Presidente e del Segretario ( il collega bergamasco), ma a quel punto, si era talmente tanto stufi e sommersi da carte e cartacce, che è legittimo che qualcosa sia potuto sfuggire.

E così, stamattina, di nuovo tutti a scuola a riaprire il pacco ( tipo riesumazione del cadavere…), a ricorreggere il programma Conchiglia, a ristampare il tabellone, a ripristinare la ceralacca, con la fiamma incombente che rischia di mandare a fuoco il cordino e tutto il contenuto del ridicolo pacco….e, soprattutto a ridare all’ unica ragazza, il suo 84, in vece di quel ridicolo 60 che, per errore, era comparso sui quadri!!!!!

Sul blog didattico si sono accavallati entusiasmi e mugugni. Come al solito, i due che hanno rognato maggiormente, sono proprio i due che dovrebbero starsene ben zitti ! Uno è quello di "Foscaaaaaaaaaaa…" che tremava come una foglia, all’ orale, tanto che, arrivato davanti a me, si è sentito chiedere proprio Fosca e adesso si lamenta perché un compagno, che meritava, è vero, la bocciatura, alla fine è stato graziato??

Insomma, della serie "Voglio la testa di Garçia!" >:-(

Sii contento che ti è andata bene e smettila di parlare di coerenza e giustizia.

Ieri, sul blog, ho risposto loro un po’ seccata che la smettessero di brontolare, dato che si sa che ognuno è portato ( anche senza volerlo) a giustificare le proprie pecche , vedendole piccole e ad ingigantire quelle degli altri, ma che a tutto c’è un limite e che se proprio si  vogliono fare le pulci ( legittimo!), allora le pulci andrebbero fatte anche su altre valutazioni e non so se  converrebbe  loro!;-P

Per fortuna sgrugnano solo due su ventidue, il che mi sembra soddisfacente!

Poco fa è arrivato un commento risolutorio.

Ermes ( uno molto riservato, compito e solitamente di pochissime parole) che se ne è sortito con un 80 di tutto rispetto, scrive, in calce a discorsi su giustizia e coerenza:

"Oh!!!! Ma ankora a parlare di maturità!? Quand’è ke andiamo a fare sta mangiata!?

11.07.07 @ 17:16"

Da morire…!!! ;-)))))

Annunci