Tag

, , ,

Momenti epici.

Mio marito deve andare in palestra.

Dopo una vita passata a rifuggire qualsiasi tipo di attività sportiva,  anche solo da spettatore, ha dovuto arrendersi.

Alcuni malesseri di vario tipo e natura, lo hanno convinto a liberarsi della vita sedentaria che sta conducendo, per dare al suo corpo un più giusto equilibrio…;-)

Premetto, come ho sottolineato più volte, che lui appartiene a quella categoria di persone tra il magro e lo snello, che erano così a 20 anni, lo sono rimaste a 40 e non hanno mai modificato la forma fisica.

Ora uno dice E che ci vuole? Si esce e ci si iscrive.

;-))

Uno che non conosce il marito.

Quando ieri l’ altro, sul Messenger ho comunicato ad Alice, che è a Stoccolma,  la notizia, la risposta sua è stata :

"Il Furioooo????????? In palestra?????????? ah ah ah  ah " e, a seguire, quell’ emoticon, detta ROTFL…

Tanto per dire….

Micol, invece è più collaborativa e cerca di rassicurarlo e dargli consigli su orari e tipi di abbonamento. Mercoledì è andato in una Palestra vicina. Ha parlato con gli addetti ed è tornato a casa.

Il pomeriggio ha "raccolto " il necessario. Sotto il nostro sguardo allibito, ha cavato almeno 4 borse. Mancavano giusto i trolley delle vacanze……

" Ma perché hai preso anche quella verde coi bordi di pelle….?" azzardo..

" E chennesò? Le ho prese proprio perché non so quale vada meglio…."

" Non sai come può essere una "borsa per palestra?"

" Finitela. Sapete che io sono sempre stato estraneo a questo mondo!"

Ha detto proprio così…"questo mondo", il che la dice lunga sul passo che lui pensa di stare  per intraprendere…..

Ovviamente nel giro di due giorni è riuscito a visitare tre palestre, a riempirsi di depliant e orari e costi e ire-di-dio.

Ha fatto anche una "prova": stretching e qualche macchina.

Ovviamente ha già dedotto che lo stretching non è a sua misura e che dovrà abituarvisi gradatamente ( ah ah ah ah).   Poi si è scoperto che il corso era di stretching-addominali…

Prima di affrontare la prova macchine, ha parlato con l’ istruttore di sala che, secondo lui, non gli ha prestato la minima attenzione……

Immagino che avrà iniziato ad esporre i suoi problemi dalle guerre puniche e il tipo, spazientito, lo avrà liquidato frettolosamente. E pensare che gli ha detto in mille salse che lui non ha mai fatto nulla e quello, evidentemente distratto, gli ha piazzato suilla macchina 5 chili; quando la macchina stessa parte già con un certo peso e non da zero….

Delle tre palestre, questa è la più ariosa e moderna. Micol, che l’ ha frequentata,  è scettica, perchè sostiene che, a breve,  si riempirà di giovani palestrati tatuati e che non ha proprio un target rilassante.

Cerca di spingerlo verso un’ altra, un po’ più cara, ma selettiva.

Ma lui è strano: da una parte ha già detto che non c’è feeling con l’ istruttore ecc ecc, ma dall’ altra sembra quasi calamitato da questa palestra.

Ora dato che, per natura, lui non riesce mai a fare un acquisto alla prima; in genere deve sempre visitare almeno tre posti, prima di scegliere, credo che voglia iniziare da questa, già sapendo che la scarterà tranquillamente e finirà nell’ altra!

Ma allora, non potrebbe iniziare direttamente da quella che, sulla carta, gli dà le garanzie migliori? Già, ma siamo matti? Scegliere così, subito, sui due piedi?

Lo so che è contorto come ragionamento, ma non vedo altri motivi….

Insomma, la decisione l’ ha presa lunedì. Martedì e mercoledì sono passati per raccogliere il materiale e il necessario. Giovedì ha fatto la "prova". Ieri ha effettuato un giro di telefonate, per precisare alcuni dati sugli abbonamenti.

Oggi è sabato: ma non si vorrà mica iniziare di sabato, no?

Staremo a vedere.

;-DDD

Nel frattempo io ho rifatto l’ abbonamento all’ acqua gym e mi sono sentita dire" Oh, ma sei dimagrita?"

Musica per le orecchie….

Annunci