Tag

, , ,

https://i0.wp.com/www.cakedesign.se/gallerier/images/Socker_arbeten/Pippi_Langstump.JPG

Strane comunicazioni…

Alice e il moroso sono in Svezia dalla scorsa settimana. Non a Stoccolma, bensì in un paesino perso dello Småland, Vimmerby, che pare sia diventato famoso, dato che da quelle parti è nata Astrid Lindgren, l’ autrice di Pippi Långstrump ( ovviamente la Calzelunghe ), che lassù è una specie di eroe nazionale che ti trovi ovunque, nelle vetrine più disparate.

Sono ospiti dei due famosi svedesi che io a mia volta avevo ospitato circa 5 anni fa, qua a casa mia. Ora loro due convivono e hanno avuto due bimbi: Agnes e Sigge, nato da pochi mesi.
( Ma da dove uscirà il nome "Sigge"? Mio marito sostiene essere un diminutivo di Sigfrido….Chissà).
A parte un primo messaggio appena sbarcati all’ aeroporto, non ho più avuto comunicazioni di sorta. >:-(

Ieri, per curiosità, entro nel facebook di Sanja, che è mia "amica" ( ovviamente 😉 e sgamo un breve dialogo.
Siccome è giustamente in svedese, fiondo sul traduttore online, sempre lui, il "simpatico" traduttore ( ah ah ah)
Ad una sua amica, che le chiedeva evidentemente informazioni spicce sulle sue vacanza, Sanja risponde:
"Siamo esso con calma in uno attivo vacanze "
Al che, l’ altra, incuriosita, insiste:

"Che abbiamo esso  per activities? " 🙂
E lei, esaurientemente, spiega:
"
Abbiamo mio italiano camerata con co-habiter quà. Negli ultimo sabato era noi e bathed + båttur con pesca. Ieri era noi negli Timmernabben stallone la giorno. Oggi abbiamo noi  sopra città uno rivolgere. Ricevere vedere che morgondagen abbiamo quello offrire. Male tempo sospetto Io."

Ora, il traduttore srà impreciso e approssimativo, però rende l’ idea!!
Insomma, la sua camerata sarebbe Alice, il co-habiter sarebbe Federico. Sabato devono aver fatto una battuta di pesca ( quel bathed battùr….;-D ), lì, infatti, sovrabbondano i laghi.
Poi avranno fatto un giro nell’ unica città degna di quel nome.
Infatti lei poi quasi si scusa " quello abbiamo da offrire…."
In più ci sono anche minacce e sospetti di mal tempo.

L’ ultima frase ricorda "Mala tempora currunt…." 😉

Eddai, viva il traduttore, che è una miniera. Poi, al loro ritorno, chiederò conferma ad Alice e vorrò vedere le foto, perché l’ unico dubbio ce l’ ho su quel Timmernabben stallone….Che diavolo sarà?

Annunci