Tag

, , ,

Stampati i biglietti, mi sento già con un piede sull’isola.

Il “peque” sta facendo il suo dovere e non si è scaraventato prima del tempo, costringendo i nonni a far precipitare gli eventi e la partenza.
A questo punto, se anche dovesse nascere, ormai si aspetta il volo di martedì, ça va sans dire!
Il trolley è già pronto e ogni giorno passo i tempo a togliere maglie e camicie, in funzione delle previsioni meteorologiche e dei vari “pensierini per Micol”..;-)

A questo proposito, la mia amica R. la scorsa settimana mi annuncia”Vengo oggi a portarti un pensierino, spero che non ti occupi troppo posto in valigia”!
Questa è la frase più minacciosa che uno potrebbe sentirsi dire,
soprattutto quando è inverno e si è in due …
Stavo già meditando di fare un pacco e spedire, quando per fortuna ho potuto constatare che si trattava di una copertina patchwork, peraltro molto carina, fatta da lei e assolutamente “pigiabile” in ogni senso. 😉

Poi, logicamente, non ho potuto evitare di infilare un completino che , esposto in un negozio del centro commerciale, sembrava dire “Comprami!” 😉

Ecco, devo però evitare di trasformarmi in Nonna Abelarda consumistica e darmi una calmata.

Non vorrei fare la fine di mia mamma, che tutti i martedì andava al mercato e, non essendo sicura delle varie misure, mi portava sempre a casa due o tre paia di calzine di cotone per bimbe, tutte sfarfalleggianti, tutte trine e nastrini…
Ad un certo punto avevo contato un numero impressionante di calzine che non sono mai riuscita a smaltire e ho finito per regalare…

Penso, però, che sia l’euforia della novità! 😉

Due settimane fa le ho spedito il “cestone”, quello dove lei e la sorella hanno dormicchiato in sala per i primi tre mesi. L’ho ritrovato in garage ancora in buono stato.
“Forse” mi è costata più la spedizione che non comprarlo nuovo là, sul posto, ma non credo, visti i prezzi degli orpelli per bébé.

Ma vuoi mettere la soddisfazione di rivederlo montato e trionfante?
Sì, lo ammetto, è un po’ femminile…( del resto, quando lo avevo scelto, sapevo già che avrebbe dovuto servire per Alice), ma via, ha un che di vittoriano e si sa, i pizzi e trine non hanno genere! 😉

La figlia si è entusiasmata nel vederlo e il “peque” non ha ancora voce in capitolo!
Se lo troverà poco macho, gli verrà tolto dalle mani, quando sarà in grado di distruggerlo !! 😉
Eccolo:

 

Io l’ho sempre trovato bellissimo , ovviamente!! 😉

Bon, hasta pronto con la cronaca da la Isla Blanca!

Annunci